Tartara

Una salsa che risveglia il pesce impanato.

1 ciotola

5 min

INGREDIENTI

Olio di girasole o colza 200 g
Uova 2 tuorli
Senape 1 cucchiaino
Succo di limone 1 cucchiaio
Cetriolini sottaceto 8
Capperi 20 g (a piacere)
Prezzemolo 1/2 cucchiaino
Cerfoglio 1/2 cucchiaino
Dragoncello 1/2 cucchiaino
Erba cipollina 1/2 cucchiaino
Sale 1 pizzico
Pepe macinato

PASSO

  • Mettete il prezzemolo, il cerfoglio, il dragoncello, l'erba cipollina, i cetriolini sottaceto e i capperi (a piacere) nella caraffa e frullate per 10 secondi alla velocità 6. Spostate il composto dalle pareti verso il fondo della caraffa con l'aiuto della spatola.
  • Frullate per 10 secondi alla velocità 6 e mettete il composto in una ciotola.
  • Sciacquate e asciugate la caraffa. Mettete i tuorli, la senape, il sale e il pepe. Frullate per 1 minuto alla velocità 5.
  • Versate lentamente il limone e l'olio attraverso il foro del coperchio e mescolate per 1 minuto e 30 secondi alla velocità 5.
  • Aggiungete il mix di erbe, capperi e cetriolini sottaceto. Mescolate per 10 secondi alla velocità 1. Versate la salsa in una ciotola o in un barattolo. Potete conservarla in frigorifero per 2 giorni.
  • CONSIGLI

    Questa salsa si sposa meravigliosamente con il pesce impanato stile "fish and chips". Accompagna altrettanto splendidamente anche la carne e il pesce alla griglia.
    Go to Top